Vallelunga Round 1 per la Scuderia Baldini

E’ stato un weekend molto positivo per la Scuderia Baldini che riparte dal Piero Taruffi di Vallelunga, prima tappa 2015 del Campionato Italiano Gran Turismo, con la leadership nella classifica dedicata ai conduttori. Risultato conseguito grazie ad un quarto posto nella prima frazione e una vittoria in gara 2.

Un weekend molto impegnativo, visto il numero di vetture iscritte e le potenzialità dei piloti presenti. Come sempre la Scuderia Baldini ha lavorato al meglio, migliorando la vettura di sessione in sessione. In gara 1 partenza accorta di Lorenzo Casè che ha mantenuto la quarta posizione battagliando con la Lamborghini di Bortolotti, al cambio sale Gattuso che mantiene la quarta piazza fin sotto la bandiera a scacchi. Nella seconda gara la grande partenza di Stefano Gattuso ha permesso alla Ferrari 458 Gt3 di stare attaccata al treno dei primi. Dopo il cambio pilota, Lorenzo Casè ha completato l’opera con un bel sorpasso sulla Ferrari di Lucchini nel finale di gara. Siamo solo all’inizio del Campionato e c’è ancora molto da lavorare, il prossimo appuntamento sarà in terra di Brianza a Monza nel weekend del 31 Maggio.

Fabio Baldini: “Sono soddisfatto del weekend, siamo solamente all’inizio. La stagione si presenta molto competitiva, ma cercheremo di difendere il titolo 2014. Sono contento dei progressi che abbiamo avuto tra le due gare, i ragazzi del Team e i due piloti hanno fatto un lavoro fantastico. A Monza andiamo fiducioso e l’importante sarà sempre lavorare a testa bassa e nel migliore dei modi".

Lorenzo Casè: “Grazie all’intenso lavoro del Team, il weekend di Vallelunga del Team Baldini 27 Network ci ha permesso di conseguire due importanti risultati utili per la classifica generale. Sono contentissimo di partecipare nuovamente al Gt Italiano 2015, soprattutto per il grande numero d’iscritti e per l’elevato livello e professionalità dei team e dei piloti impegnati. Sarà durissima, ma tutto il team ha dimostrato di poter competere con gli altri. Un ringraziamento a tutti gli sponsor e a Media in Motion. Buon lavoro a tutti, ci vediamo a Monza”.